5 fatti che probabilmente non sai sulla guancia

Le guance sono le parti rotonde della tua faccia che ti aiutano a sorridere. Sono creati da muscoli chiamati "muscoli masseteri" che si trovano appena sotto gli zigomi. L'aspetto esterno delle guance è visibile a tutti, quindi i cambiamenti nella normale anatomia delle guance e nell'aspetto visivo possono influire sulla vita sociale e sulla salute mentale di una persona. 

Diamo un'occhiata a 5 fatti interessanti sulla guancia. 

  1. La guancia si riferisce all'area del viso tra il naso, le orecchie e il sotto-occhio, che consente la masticazione o la masticazione. 
  2. Le fossette sulle guance che sono visibili su uno o entrambi i lati della bocca quando una persona sorride sono ereditate geneticamente all'interno della famiglia. Questi sono formati da un muscolo accorciato, lo zigomatico maggiore, che si diparte dallo zigomo (o osso zigomatico). Nelle persone con fossette sulle guance, questo muscolo è diviso in due fasci di fibre e quando la pelle sovrapposta viene spostata, le fossette possono diventare visibili. 
  3. Anche le guance paffute dei bambini hanno un ruolo funzionale. I bambini sembrano avere le guance paffute e morbide e oltre a rendere i bambini molto carini, questa parte del corpo gioca un ruolo fondamentale nella loro capacità di ottenere nutrienti e sopravvivere. Prima di iniziare una dieta solida, i bambini fanno affidamento sul movimento di aspirazione per succhiare il latte dal seno della madre o dal biberon. Pertanto, questa regione anatomica è dotata di muscoli forti ed espandibili, ricoperti di grasso e pelle. Allo stesso modo, la loro lingua è più grande rispetto al resto della bocca per avere un maggiore contatto con il latte materno.
  4. Nell'uomo la guancia è ricoperta internamente da una membrana mucosa (o mucosa orale) mentre negli animali è ricoperta da epitelio squamoso stratificato.
  5. In alcuni vertebrati, la regione della guancia sotto l'occhio viene utilizzata per differenziare tra specie o individui a causa delle differenze fisiche associate alle diverse esigenze dietetiche. 

Se desideri saperne di più sulla struttura, la funzione, l'apporto di sangue e l'importanza clinica di cheeks, continua a leggere questo articolo!

Struttura

Nel descrivere le strutture anatomiche, è importante comprendere il significato di termini come:

Mediale: più vicino alla linea mediana del corpo.

Laterale: lontano dalla linea mediana del corpo.

Superiore: sopra.

Inferiore: sotto.

Le guance (latino: buca) sono una parte del volto umano e dell'apparato digerente. È l'area tra gli occhi e la mascella.

La base delle guance è formata dalle fibre del muscolo buccinatore ricoperte dalla fascia buccinatoria. Il bordo superiore della guancia definisce l'occhio ma sul lato laterale c'è l'orecchio. Sul lato mediale c'è il naso. Il bordo inferiore della guancia va lungo la mascella. 

Tre ossa del cranio modellano la struttura ossea dell'anatomia della guancia. La parte superiore dell'osso è formata dalla mascella e dall'osso zigomatico. L'area mediale è anche formata dalla mascella, mentre la parte inferiore - dalla mandibola. Il termine zigomi è spesso usato per descrivere l'arco formato da una proiezione derivante dall'osso zigomatico e in parte dall'osso temporale. Partecipano alla formazione della struttura ossea dei cheek. 

La ghiandola parotide a forma di cuneo (la più grande ghiandola salivare) su ciascun lato aiuta anche a formare la guancia e darle pienezza. Lа pаrоtide si trova vicino all'orecchio. I dotti delle ghiandole parotidee passano attraverso le guance. Nella cavità orale, la mucosa buccale di fronte al secondo grande dente molare presenta l'apertura del dotto parrotidea. Il condotto si apre attraverso di esso e i segreti salgono, aiutando nel processo di digestione e inumidindo la cavità orale. 

Muscoli che muovono la mascella inferiore. Immagine di OpenStax College, CC di 4.0 https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/ di WikiMedia Commons

Guanciali adiposi

Le guance contengono cuscinetti di grasso vestibolare che giacciono sulla superficie esterna del muscolo buccinatore vicino allo strato superficiale della pelle. I cuscinetti adiposi delle guance aiutano a dare pienezza alle guance e influenzano la forma del viso. Le dimensioni e la forma dei pasticci di grasso variano negli individui e nei gruppi etnici relativi alle abitudini alimentari e alla genetica. 

Muscoli delle guance

Il tessuto sottocutaneo della guancia contiene molte fibre muscolari che partecipano alla formazione delle guance. I più grandi muscoli cheek sono il maestro e il buccinatore. 

Il muscolo buccinatore è il muscolo principale coinvolto nella compressione delle guance. Il muscolo buccinatore si trova in profondità all'interno di ogni guancia, formando la sua parte centrale. Va da un'area sugli archi alveolari della mandibola e della mascella all'angolo della bocca. Si collega con le fibre muscolari di orbiculari che aiutano anche a formare le guance.

Il muscolo muscoloso si trova nella parte laterale di ogni guancia. Va dall'osso zigomatico alla mandibola vicino all'orecchio, aiutando nel processo di masticazione.

Dilatatori e ascensori (levatori) dell'apertura orale ed entrambi i muscoli zigomatici si trovano anche nelle guancia. Per lo più, lo zigomatico maggiore è responsabile del sorriso. L'elevatore labii superioris si apre con la nasi forma la parte mediale delle guance che vanno lungo i lati del naso. Accanto ad esso si trova l'elevatore labii superióris. Costituisce anche la regione mediale. Lo zigomatico maggiore e minore, le fibre muscolari del levator anguli oris formano la parte centrale delle guance che vanno dall'osso zigomatico all'angolo della bocca. Inferiore a loro si trova il muscolo risorto.

Fossette sulle guance

Alcune persone hanno fossette in entrambi o solo su un lato delle guance. Le persone che hanno le fossette hanno muscoli zigomatici separati. La divisione è nota come duplicazione o biforcazione dello zigomatico maggiore e il movimento della pelle su di esso provoca fossette, ad esempio, quando si sorride. 

Rifornimento neurovascolare delle guance

Rifornimento arterioso

La principale fornitura di arteria per le strutture nelle guance è fornita dalle arterie facciali e trasversali.

Le arterie infraorbitali e buccali dell'arteria mascellare (ramo finale dell'arteria carotide esterna) forniscono la parte superiore e mediana della guancia con apporto di sangue arterioso. 

L'arteria zigomatica-orbitale fornisce anche la parte superiore della guancia con afflusso di sangue arterioso. 

Drenaggio venoso

Il drenaggio venoso delle guance è fornito dal vena facciale drenante nella vena giugulare interna, che sfocia nella vena brachio-cerebrale. 

Drenaggio linfatico

La linfa dalle guancia drena attraverso i linfonodi preauricolari e la linfa sottomandibolare. 

Linfa dalla guancia sinistra, i nodi linfatici alla fine drena nel dotto toracico, mentre dalla guancia destra - nel dotto linfatico destro. 

Innervazione

L'innervazione muscolare è fornita da rami derivanti dal nervo facciale (nervo cranico 7). Il ramo buccale innerva entrambi i muscoli zigomatici, i muscoli delle labbra superiori, risorius, buccinatore e orbicularis.

La pelle e la mucosa delle guance ricevono un'innervazione sensoriale dai rami del nervo trigemino - mandibolare e mascellare. Inoltre, il nervo infraorbitale innerva la guancia. Il nervo massetere è un ramo motorio del nervo mandibolare e innerva il muscolo massetere. 

Anatomia dell'osso della guancia

Funzioni della guancia

Le guance aiutano in entrambi i processi di digestione, meccanici e chimici. I muscoli della masticazione aiutano a fornire la digestione meccanica. I muscoli delle guance aiutano ad aprire la bocca per prendere il cibo e masticarlo nella cavità orale. E la processione del cibo chimico è aiutata dalla saliva secreta dalla ghiandola parrotidea. 

Il parlare e l'espressione facciale sono forniti anche da vari muscoli delle guance, ad eccezione dei muscoli del masseter e del buccinator. Come accennato in precedenza, il masseter aiuta nella masticazione, mentre il buccinatore aiuta a trattenere il cibo nella cavità orale mentre viene masticato. 

Rilevanza clinica

Cambiamenti nell'aspetto visivo

Chаngеѕ guancia арреаrаnсе mау essere causato da molti fасtоrѕ ѕuсh аѕ diеt, vаriоuѕ аllеrgiеѕ, gеnеtiсѕ, ѕtrеѕѕ, lасk di sonno, uѕе оf cosmetici, hоrmоnаl сhаngеѕ, ѕun еxроѕurе, fumo, wеаthеr аnd tеmреrаturе cambiamenti, аnd mаnу mоrе a fоllоw. 

Anche la pelle delle guance cambia con l'invecchiamento. La mancanza di fibre elastiche e collagene, idratazione insufficiente, espressioni facciali negative possono causare la formazione di rughe. 

Sintomi patologici nella guancia

Alcuni dei sintomi patognomici o tipici di varie malattie possono comportare cambiamenti nell'aspetto delle guance. Ad esempio, l'eruzione cutanea a farfalla o malare è un sintomo specifico nel lupus eritematoso sistemico. Appare attraverso le guance, compreso anche il ponte del naso. L'eruzione cutanea è un'eruzione cutanea rossa o viola che ha la forma di una farfalla. Sembra un'eruzione cutanea da una scottatura solare. 

Tra le malattie più comuni che colpiscono le guancia ci sono i disturbi della pelle come l'acne. L'acne è una malattia della pelle che si verifica quando i follicoli dei capelli della pelle vengono ostruiti da cellule morte della pelle e oli. Risulta in infiammazione e infezione batterica.

Riferimenti

En.wikipedia.org. 2021. Guancia – Wikipedia. [in linea] Disponibile presso: https://en.wikipedia.org/wiki/Cheek  [Accesso 22 settembre 2021].

Nota di anatomia. 2021. Diagramma di anatomia della guancia Anatomia della guancia umana | Anatomia umanacorpo. [in linea] Disponibile presso: https://www.anatomynote.com/human-anatomy/head-skull-neck-anatomy/cheek-anatomy-diagram-anatomy-of-human-cheek-humananatomybody/  [Accesso 22 settembre 2021].

Il contenuto condiviso sul sito Web Health Literacy Hub è fornito a solo scopo informativo e non intende sostituire consigli, diagnosi o trattamenti offerti da professionisti medici qualificati nel tuo Stato o Paese. I lettori sono incoraggiati a confermare le informazioni fornite con altre fonti ea chiedere il parere di un medico qualificato per qualsiasi domanda relativa alla loro salute. The Health Literacy Hub non risponde di alcuna conseguenza diretta o indiretta derivante dall'applicazione del materiale fornito.

Condividi i tuoi pensieri
Italian